La Sordità

I Problemi d'Udito

I problemi dell'udito sono molto diffusi nella nostra società, tanto fra i giovani che fra gli anziani.

Deficit congeniti, presenti già dalla nascita o al contrario insorti nel corso degli anni, fin dall'adolescenza come rivelano approfonditi studi. Un dato diffuso recentemente dovrebbe, infatti, fare riflette sull'importanza dell'argomento: oltre 6 milioni di italiani hanno disturbi uditivi e tra essi è significativa la percentuale di giovani. Viviamo in una società caratterizzata dal benessere e da un'ampia diffusione dell'assistenza sanitaria, ma allo stesso tempo contraddistinta da un crescente inquinamento acustico. Ancora più peculiare è la situazione degli adolescenti che stanno vivendo la loro fase di piena crescita e vitalità fisica, tuttavia rischiano problemi uditivi per i rumori assordanti a cui si sottopongono volontariamente ed in merito basti pensare ai ronzi all'orecchio che si presentano dopo ore trascorse in discoteca?


I problemi uditivi possono presentarsi in modo repentino oppure svilupparsi lentamente, ma in ogni caso la prima cosa da fare è recarsi da uno specialista per un test audiometrico, anche se l'indebolimento appare lieve.

La sordità può, infatti, portare a gravi problemi per la salute e per la sicurezza. Una persona con problemi d'udito è in costante pericolo mentre cammina per la città oppure è alla guida e pertanto è indispensabile agire con tempestività per evitare l'aggravarsi del disturbo.